<

news

22 giugno 2015

De Luca tra balle ed ecoballe

Se De Luca ritiene di essere nelle condizioni di poter governare, vada in Regione a farlo. Se continua, invece, a pontificare dai giornali, accanto alle ecoballe, inizieremo a collezionare le sue, di balle. In Campania, per esempio, in materia di ambiente, molto è stato già fatto.

ecoballe-taverna-re

Negli ultimi cinque anni abbiamo investito 350milioni per ambiente, bonifiche e discariche, eliminando 250mila ecoballe. La strada l’abbiamo già tracciata, ma è ovvio che occorre fare ancora molto di più. Proprio per questo trovo grave che De Luca si proponga con teorie astratte e fantasiose e, infatti, non ci spiega neppure con quali fondi intenderebbe agire.

Intanto la verità va ricordata: è la legge nazionale che impone di ricorrere all’inceneritore per smaltire i rifiuti accumulati. Lo sceriffo di Salerno immagina di agire contro la legge: del resto, forse, perché è abituato così? Io continuo a pensare che non sia questa la strada giusta per amministrare, specie in Campania. È sotto gli occhi di tutti dove ci hanno condotto scorciatoie e furbizie. Non è certo di questo, che hanno bisogno i campani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+RSS thisEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>