<

news

8 giugno 2015

Giuste le parole di Napolitano, per il sud non c’è strategia di sviluppo nazionale

Ha ragione l’ex presidente Giorgio Napolitano: al Sud non esiste una strategia per lo sviluppo. E in questi anni in Regione lo abbiamo capito bene, a nostre spese. Senza scomodare l’ormai nota vicenda Whirpool di Carinaro, sono centinaia le vertenze in cui ci siamo sentiti soli.

Giorgio-Napolitano-620x350

E non venga a dirci il buon De Luca che adesso ci penserà lui, perché ci sono delle responsabilità nazionale cui i governi finora si sono sottratti e su cui anche questo governo è stato miope. La Regione da sola non può farcela se non c’è visione strategica, se si consentono scippi quotidiani al sud di centri produttivi, salvo poi ricordarcene solo quando l’Istat ci consegna quadri devastanti.

Ai giovani bisogna pensarci quando sono tra i banchi, non quando sono già cervelli in fuga, e alle fabbriche bisogna pensarci quando non è già troppo tardi e quando nei piani industriali siamo già alla conta degli esuberi. Se questo paese non capisce che senza il sud si muore, allora non potrà mai essere Europa!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+RSS thisEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>