<

news

2 settembre 2015

I giorni bui dei bambini col marchio

L’incredibile foto di migranti, marchiati con un pennarello, a Braclav in Repubblica Ceca ha fatto oggi il giro del mondo. E non solo a me, credo, ha rievocato periodi bui della storia dell’umanità.

Vedere bambini in braccio alle madri, sfiniti per un lungo viaggio della speranza, mi richiama alla mente scene di Schindler’s List, capolavoro della cinematografia mondiale, nel quale il protagonista salva migliaia di ebrei dai campi di concentramento utilizzando il suo patrimonio.

PicMonkey-Collage

Anche ai nostri giorni servirebbe un nuovo Schindler che aiuti concretamente queste migliaia di profughi che stanno fuggendo dal loro paese per cercare un futuro migliore per loro e per i propri figli.
“Chi salva una vita, salva il mondo intero”, scrivono gli ebrei salvati da Schindler alla fine del film.

Una frase che valeva allora, e che vale, se possibile, ancora di più ai giorni nostri. Non rimaniamo indifferenti di fronte a queste scene.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+RSS thisEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>